top of page

Servizio Mensa e Pre/Post Scuola

Il 3 SETTEMBRE, in Comune a Marnate si è svolto l’incontro con i genitori dei ragazzi delle scuola primaria.

L’incontro è stato articolato in due momenti: il primo relativo al servizio mensa per il quale, alla presenza dei responsabili dell’ufficio Scuola, dell’Assessore Liguori e della società Pellegrini che gestisce in appalto il servizio, sono state esposte le novità relative al metodo di pagamento che è radicalmente cambiato stante l’introduzione della fatturazione elettronica.

Le nuove modalità di pagamento sono state dettagliatamente illustrate con la proiezione di slide che verranno pubblicate nei prossimi giorni sul sito del Comune alla voce “Mensa scolastica” a disposizione di chiunque non avesse potuto partecipare all’incontro o semplicemente volesse ripassare la lezione di ieri.

Contrariamente a quanto comunicato in precedenza, per problemi tecnici, i pagamenti potranno essere effettuati a partire dall’11.09.2019, data di inizio del nuovo anno scolastico.

Nel secondo momento dell’incontro il Sindaco, l’Assessore ai Servizi Sociali e la responsabile dell’ufficio dei Servizi Sociali hanno incontrato i genitori per discutere del servizio di pre e post scuola e chiarire gli aspetti che hanno suscitato le recenti polemiche sui social.

La Responsabile dell’Ufficio Servizi Sociali ha effettuato la ricostruzione storica del Servizio, precisando che soltanto negli ultimi anni è stata evidenziata l’esigenza delle famiglie marnatesi a tale iniziativa che è nata nell’ottica di favorire la conciliazione famiglia – lavoro, per i genitori che non hanno una rete familiare di supporto e lavorano entrambi. Detto servizio, che non rientra tra quelli obbligatori connessi al diritto allo studio, ma rappresenta una scelta dell’Amministrazione per agevolare i cittadini, per definizione e secondo le direttive assunte in sede di organizzazione del servizio, deve essere interamente auto-finanziato.

E’ stato spiegato che Il Comune ha quindi organizzato il servizio sia di pre sia di post scuola, ove possibile, utilizzando Contributi Regionali che hanno consentito di coprire integralmente o, in alcuni casi parzialmente, i costi relativi: in particolare per l’anno scolastico 2018-2019 il contributo ha coperto per il servizio di post scuola i mesi da settembre a dicembre e dunque il costo a carico delle famiglie è stato limitato al periodo da gennaio a giugno.

Per l’anno scolastico 2019-2020 di prossimo avvio, il costo, in assenza di contributi messi a disposizione dalla Regione, ed in linea con l’orientamento dettato dai provvedimenti amministrativi già assunti dalla precedente Giunta Comunale, nel novembre 2018, sarà a carico delle famiglie per tutto il periodo.

Per quanto riguarda i costi, è stato evidenziato che il servizio per la sostenibilità economica può essere attivato se vi è un numero minimo di 10 iscritti: ciò è in linea con gli altri Comuni che offrono il medesimo servizio. Sono state esposte le rette degli anni passati, ribadendo che gli aumenti del costo per il corrente anno scolastico derivano dall’assenza di contributi e che il servizio deve essere finanziato interamente dai fruitori. Peraltro è stato sottolineato che si è resa necessaria la presenza di due educatori nel pre-scuola sia per il numero dei bambini iscritti sia per garantire la puntualità del servizio.

E’ stato poi chiarito che il Comune laddove sussistano situazioni di accertata precarietà economica e sociale garantisce la disponibilità a valutare ogni caso specifico su richiesta delle famiglie. Inoltre sono state fornite informazioni per partecipazione a bandi di eventuale prossima pubblicazione in materia di conciliazione e per richiedere certificazioni utilizzabili ai fini fiscali. Sarà impegno dell’Amministrazione monitorare e garantire la qualità del servizio educativo offerto e trovare strategie per migliorare la comunicazione con i genitori degli alunni frequentanti le scuole su territorio del Comune.

Di seguito i costi annui e la loro modifica nel tempo:



Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page